FOTOGALLERY

LA STORIA

Francavilla Fontana è una fiorente realtà produttiva, favorita sin dall’antichità dalla felice posizione geografica tra l’Adriatico e lo Ionio. Il territorio conserva i segni dell’antica Via Appia e mostra tuttora le testimonianze di una presenza umana che risale alla preistoria. Persistono grotte cultuali di età eneolitica e nel 1950 sono stati rinvenuti frammenti di vasi neolitici. Nel 1978 nel nuovo quartiere San Lorenzo è venuta alla luce una vasta necropoli messapica. Sempre ai messapi si devono le quattro imponenti testimonianze “specchie” – torri a base circolare con funzioni difensive, avvistamento e sepolcrali. Segni di vita eremitica del cristianesimo dei primi secoli sono individuabili nella grotta-chiesa della masseria Santa Croce ove sono tuttora presenti affreschi del XVII secolo. Francavilla è una città ricca di storia, di arte e di cultura da conoscere e scoprire attraverso i numerosi palazzi dalla linee architettoniche del XVII – XVIII secolo, il barocco delle imponenti chiese tra cui campeggia la Basilica Pontificia con la cupola maiolicata più alta del Salento, il maestoso Castello residenza dei principi Imperiali per oltre due secoli, i seicenteschi artistici portali dei palazzi, le grandi porte cittadine vestigia delle antiche mura che cingevano il nucleo antico, ed i vicoli e le stradine convergenti nelle varie “piazzette” del centro storico che divengono il naturale e suggestivo scenario in cui si svolgono i Riti della Settimana Santa che sono tra i più singolari e suggestivi di Puglia e rappresentano, nella provincia di Brindisi, una vera unicità. L’agro di Francavilla, denominato “Terra dei Principi Imperiali” è caratterizzato da vaste distese di ulivi e punteggiato da oltre settanta antiche masserie, numerosi trulli e disegnato dai muri a secco. Nel centro urbano tra gli antichi balconi e loggiati dei palazzi si respira il profumo dei dolci preparati in modo tradizionale tra cui il gustosissimo dolce povero “la copeta” ed i confetti “ricci” composti da mandorle tostate ed aromi naturali. Il centro storico, delimitato dalle tre antiche porte cittadine, offre al visitatore la possibilità di una tranquilla passeggiata – una parte consistente è isola pedonale – all’ombra dei campanili delle chiese: Spirito Santo; San Sebastiano; S.Alfonso dei Liguori; Santa Chiara; Basilica Pontificia; Immacolata; Maria SS.ma del Carmine; Santuario Maria SS.ma della Croce. In via Roma tra tutti i palazzi si distingue il Giannuzzi-Bottari-Carissimo. Piazza Umberto I, con la Torre dell’Orologio che campeggia, è luogo di ritrovo di migliaia di giovani. Il loggiato Argentina, ora Leo, è opera d’arte scultorea medioevale pugliese.

EVENTI IN PROGRAMMA

Nessun evento

EVENTI PASSATI

il 21 Maggio, dalle 8:30 alle 17:00, presso il castello Imperiali si terrà l’ VIII motoraduno d’epoca. LE moto saranno esposte fino alle 12:00 nell’atrio del castello Imperiali e dopo faranno il giro all’interno del centro storico, durante il quale i motociclisti, si dirigeranno presso una chiesa rupestre dove riceveranno la benedizione. Nel pomeriggio intrattenimenti e premiazione,

 

21

Maggio


Castello Imperiali

“Il paese incantato”. Così Luca Dall’Olio vede la Città degli Imperiali, nell’opera della locandina. La Città di Francavilla Fontana – Assessorato Cultura e Pubblica Istruzione – prosegue con le mostre di artisti di rilievo internazionale, organizzate in collaborazione con il SAE, a cura di Ottorino Picardi. “Sogno… nel Castello incantato” è il titolo della personale di un Maestro riconosciuto in Italia e all’estero e noto anche per le opere inserite nella scenografia della trasmissione Rai “GEO”, che si inaugurerà giovedì 15 dicembre, alle ore 19, nel Castello Imperiali. Dopo i saluti del  Sindaco di Francavilla, Maurizio Bruno, e dell’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, Enzo Garganese, nella Sala del Camino, si alterneranno le performance tratte da “Lo Schiaccianoci” che hanno ispirato il vernissage, con la ballerina classica Roberta Di Laura (Consiglio Internazionale Danza di Parigi – UNESCO) e l’attrice e conduttrice Francesca Danese, accompagnata dall’arpa di Miro Benedetta. Finalmente in mostra, il critico d’arte Carmen De Stasio (saggista e scrittore), accompagnata dal Maestro, parlerà dell’arte di Dall’Olio; dulcis in fundo, la degustazione dei vini Soloperto illustrati dal Sommelier professionista, Antonio Giovane. La mostra sarà aperta al pubblico fino a sabato 24 dicembre 2016, con ingresso libero e gratuito, dalle ore 9 alle 11 e dalle 17.45 alle 19.45. Inoltre sono previste le visite scolastiche per le scuole di ogni ordine e grado, previa prenotazione, con la possibilità di concordare una presentazione critica.   Leggi tutto “Luca Dall’Olio. Sogno… nel Castello incantato”

Dal

15

Dicembre

Al

24

Dicembre


Castello Imperiali. Sala Leonardo e sale ex carceri.
Via Municipio, 16, 72021 Francavilla Fontana BR

CONTATTI

COMUNE
Sito Web
www.comune.francavillafontana.br.it
Indirizzo
Via Municipio n.4
email
protocollo@comune.francavillafontana.br.it
RIFERIMENTI DEI SERVIZI DI INFOPOINT
Indirizzo
Via Municipio n.4 – Castello Imperiali
Referente
ALESSANDRO RODIA
Telefono
0831 811262
email
iat.francavilla@libero.it
Apertura
Martedì-Sabato ore 7.30 – 14.00 e Giovedì pomeriggio 16.00 – 20.00
RIFERIMENTI DELL'UFFICIO CULTURA
Indirizzo
Via Barbaro Forleo n.1 D
Referente
GIANLUCA BUDANO
Telefono
0831 820401
email
protocollo@comune.francavillafontana.br.it
Apertura
Lunedì-Venerdì ore 7.30-14.00 e giovedì pomeriggio 16.00 - 1900
RIFERIMENTI PER LA FRUIZIONE DEGLI ITINERARI
Referente
ALESSANDRO RODIA
Telefono
0831 820401
email
iat.francavilla@libero.it