PROGRAMMA DELLA PASSIONE DAL 5 MARZO AL 17 APRILE 2017

DOMENICA 5 MARZO 2017 ORE 19:30 – CHIESA SAN FRANCESCO D’ASSISI Mostra dei “DIORAMI DI PASQUA” II Edizione: La Passione di Cristo rappresentata nel tradizionale Presepe. Espongono: Cosimino MORETTO, Pierino TOSCANO, Enzo CARBONE
Presentazione a cura dell’Ins. Pasquale Galiano. La mostra sarà visitabile sino a Domenica di Pasqua, 16 Aprile 2017
DOMENICA DELLE PALME, 9 APRILE 2017
Ore 10:30 da Piazza Lama a Chiesa San Francesco d’Assisi Sacra Rappresentazione dell’INGRESSO DI GESU’ IN GERUSALEMME Ore 19:30 presso Istituto PP. Rogazionisti
Sacra Rappresentazione della PASSIONE DI CRISTO dall’Ultima Cena alla Resurrezione

Vedi: http://paci.iccd.beniculturali.it/paciSito/ (Inventari del patrimonio culturale immateriale – consulta gli inventari del PCI – Ricerca Inventari – Ricerca libera – Oria)
DOMENICA, 23 APRILE 2017 ORE 19:30 CHIESA SAN FRANCESCO D’ASSISI

CONCERTO “IN ALBIS”o della “MISERICORDIA”
del Coro Polifonico San Pasquale “Andrea Dello Monaco” diretto dal M.stro Giuseppe MASSA e della Banda Musicale “Progetto Artistico Oritano” diretta dal M.stro Adriano IRLARO Un omaggio alla storia millenaria di Oria e alle sue tradizioni, è costituito da vari appuntamenti religiosi che ogni anno si ripetono tra la pietà e la devozione popolare. Uno di questi è la Sacra Rappresentazione storico-religiosa “La Passione di Cristo”, figlia dell’antica tradizione religiosa di cui gode Oria. Il dramma sacro della Passione ha avuto origine in Oria,con alterne vicende, intorno agli anni ’30. E’ stata rappresentata da varie Associazioni locali che si sono alternate nel tempo e veniva proposta scenicamente in ampi locali prima e, dopo in teatro sino agli inizi degli anni ’70. Fu ripresa intorno agli anni ’80 e venne riproposta annualmente per le vie della città sino agli inizi degli anni ’90. Dopo alcuni anni e a partire dal 1995, al fine di non far scomparire una tradizione oramai radicata nel territorio, la Passione venne rappresentata nel centro storico di Oria, dall’Ass. Gruppo di Promozione Umana e dal 2008 presso l’Ist. Dei PP. Rogazionisti ove ancora oggi è rappresentata.

La sacra rappresentazione organizzata e diretta dallo stesso Gruppo, si tiene la Domenica delle Palme ed è diventata, oramai, un appuntamento insostituibile che fa da preludio ai Riti rievocativi della Settimana Santa. La drammatizzazione ripercorre le fasi salienti della Passione di Cristo dall’Ingresso in Gerusalemme,alla preparazione della Cena Pasquale sino alla suggestiva scena della Crocifissione e Resurrezione ed è suddivisa in quindici scene.

Particolarmente curati sono i colori delle luci, gli effetti sonori, le musiche, i costumi, la scenografia,la coreografia e la drammatizzazione a cui partecipano oltre duecento personaggi senza distinzione di età e, sia gli attori protagonisti che le comparse non sono professionisti, essi vengono scelti tra la cittadinanza in modo da avere una larga partecipazione popolare.

La sacra rappresentazione è stata,anche, messa in scena in Germania nell’anno 2007 nella Città di Lorch e nell’anno 2010 nella Città di Schwab-Gmund.

Il Gruppo aderisce dal 2001 all’Ass. Europea “Europassion” ed è fondatrice nel 2004 dell’Ass. Europassione per l’Italia che nel valorizzare le sacre rappresentazioni ha promosso il “Progetto Unesco”, finalizzato ad avere il riconoscimento delle Passioni come patrimonio culturale e immateriale dell’umanità.

Nell’anno 2011, per conoscere le radici e la tradizione, questo Gruppo ha pubblicato il libro sulla storia della Passione in Oria scritto dallo storico locale Prof. Luigi Neglia dal titolo “La Passione di Cristo in Oria: dalle origini ai giorni nostri,dal teatro alla strada”.

Dal

05

Marzo

Al

17

Aprile


Istituto Antoniano MAschile Padri Rogazionisti Oria
Oria, via Annibale M. di Francia